AddThis Social Bookmark Button

PARTNER

media partner

Ads by SDG

VIDEO

CONI RAGAZZI: Parte oggi il progetto dell'asd Renzo Lo Piccolo Terrasini

AddThis Social Bookmark Button

Progetto dedicato alle famiglie meno abbienti


10 DICEMBRE 2015 TERRASINI (PA). Nel pomeriggio di oggi all'interno del centro sportivo Gazzara Club prenderà il via il progetto "CONI RAGAZZI", iniziativa interministeriale destinata a quelle famiglie con fasce di reddito più basse e che non hanno le possibilità economiche per sostenere i costi dell’attività sportiva extrascolastica dei propri figli.

 

 

L'Asd Renzo Lo Piccolo Terrasini integrata nel territorio, sempre vicina alle famiglie meno fortunate ha dato la sua adesione ed è stata selezionata a pieno titolo dal Comitato Olimpico Nazionale a fare parte del progetto frutto della collaborazione tra Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministero della Salute e del CONI. Il progetto "CONI RAGAZZI", vedrà coinvolti 10 ragazzi terrasinesi, dei quali per motivi di privacy non verranno citati i nomi.

Il progetto è stato ideato affinché lo sport diventi un diritto di tutti, ed esprima concretamente il suo ruolo di sviluppo sociale. Più di 30.000 bambini, dai 5 ai 13 anni, grazie alla rete capillare di associazioni e società sportive dilettantistiche che operano sul territorio, avranno una possibilità unica: praticare gratuitamente attività sportiva pomeridiana, per 2 ore a settimana. Il progetto prevede, inoltre, un’importante campagna informativa sui sani e corretti stili di vita nella quale verranno coinvolte, insieme alle scuole, tutte le associazioni e società sportive dilettantistiche partecipanti all’iniziativa.

L’Asd Renzo Lo Piccolo è stata scelta perché il CONI ed il Centro Studi dell’Anci hanno inserito Terrasini nella lista dei Comuni e delle aree da coinvolgere, incrociando quattro parametri oggettivi: dispersione scolastica nella scuola secondaria di I° e II° grado, reddito IRPEF/persone fisiche, tasso di disoccupazione, elenco delle “Aree Interne”, periferiche e ultraperiferiche. Sono stati inoltre inclusi i quartieri più disagiati di tutti i capoluoghi di Regione. Più in generale, il progetto è rivolto alle zone in cui si possono manifestare problematiche di povertà, bassa scolarizzazione e legalità.

area comunicazione - Asd Renzo Lo Piccolo Terrasini

Riproduzione Riservata ®

REGOLAMENTO INTERNO PER LA DISCIPLINA DEL PREMIO DI PREPARAZIONE

Cerca

PROSSIMI EVENTI

Giocavano con noi oggi sono prof!